Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27420
  
Question time 29 aprileSono aperte fino al 31 maggio le consultazioni sui decreti legislativi di adeguamento all Regolamento (UE) 2016/429. La Direzione Generale della Sanità Animale raccoglie contributi.


Annunciata al Question Time dell'ANMVI (qui il video), si è aperta oggi la consultazione sulle bozze dei decreti legislativi che adeguano l'ordinamento nazionale al Regolamento europeo 2016/429 (Animal Health Law). Due i testi predisposti dalla Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari (Dgsaf) sui quali la stessa raccoglierà contributi fino al 31 maggio.
I decreti legislativi sono ancora all’esame dell’Ufficio Legislativo e dell’Ufficio di Gabinetto del Ministero della salute, ma in considerazione dell’urgenza della loro approvazione, la Dgsaf procede alle consultazioni con tutti i portatori di interesse.

Due schemi di decreti legislativi- I decreti legislativi sono stati predisposti sulla base dei principi e criteri di delega dettati dall'articolo 14 della Legge di delegazione europea 2019/2020.I provvedimenti riguardano rispettivamente:
- le misure di prevenzione e controllo delle malattie animali trasmissibili
- le disposizioni per l’identificazione e la registrazione di animali e gli stabilimenti.
Entrambi i decreti prevedono le corrispondenti sanzioni rispetto alle quali è ancora in corso la definizione delle fattispecie e dei relativi importi.

Transizione- Le nuove regole europee sono già applicabili all'Italia dal 21 aprile scorso. Nelle more delle disposizioni nazionali di adeguamento, la Dgsaf ha fornito indicazioni specifiche.

Le presentazioni del Question Time "La nuova legge di sanità animale- Introduzione al Regolamento (UE) 2016/429
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o