Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27259
  
Bank building, 3D imagesL'ABI- Associazione Banche Italiane- riconosce anche ai liberi professionisti la moratoria straordinaria sui debiti prestiti.

"I professionisti che hanno esposizioni debitorie nei confronti di banche e intermediari finanziari potranno beneficiare della moratoria". Confprofessioni commenta la decisione assunta da ABI (Associazione Bancaria Italiana) parlando  di "un segnale molto forte" da parte del sistema bancario italiano  e di "un passaggio importante per sostenere il settore professionale".

Durata della moratoria- La moratoria durerà fino al 30 settembre e sospende le posizioni debitorie sui prestiti, i versamenti delle rate dei mutui e dei canoni leasing.Vengono congelate le linee di credito in conto corrente, finanziamenti per anticipi su titoli di credito, scadenze di prestiti a breve e rate di prestiti e canoni in scadenza. Il periodo di sospensione comprende la rata in scadenza il 30 settembre 2020, vale a dire che la rata in scadenza il 30 settembre non deve essere pagata.

A chi presentare la domanda -  Tutte le banche ( o intermediari finanziari e altri soggetti abilitati alla concessione del credito in Italia) devono accettare le comunicazioni di moratoria presentate nell'ambito di quanto previsto dal Decreto legge “Cura Italia”.  La comunicazione può essere inviata via PEC o altre modalità purchè sia possibile tenere traccia della comunicazione con data certa.
La finestra per la presentazione delle domande si è aperta il 17 marzo, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Cura Italia.

Garantisce lo Stato- Il  24 marzo, l’ABI ha ufficialmente comunicato l'estensione ai professionisti della moratoria. Il 29 marzo, insieme al Mef, ha dato vita a una task force per agevolare le banche nell'utilizzo del Fondo di garanzia creato dal Minstero delle finanze per farsi garante dei debiti "congelati". La task force è operativa da questa settimana.

Approfondimenti sulla moratoria

Fidiprof, intesa con Igea Banca per 15mln di liquidità
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o