Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 28558
  
nasDisposta la chiusura immediata dei centri. Riaffidati gli oltre cento cani. Elevate sanzioni per 15euro.


I Carabinieri del NAS di Napoli, nell'ambito delle attività volte a garantire il benessere degli animali da compagnia hanno effettuato, nella provincia partenopea, una serie di verifiche ispettive presso pensioni per cani, canili e allevamenti al termine delle quali hanno accertato che tre strutture erano state realizzate abusivamente e pertanto prive dei requisiti necessari a garantire le condizioni di benessere per gli animali.

Disposta la chiusura immediata e riaffidati gli oltre cento cani a strutture autorizzate ed ai legittimi proprietari.

Elevate sanzioni amministrative per oltre 15 mila euro.