Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 28370
  
tarIl giudice amministrativo del Tribunale del Lazio respinge l'istanza cautelare e non sospende il decreto ministeriale di ratifica del nuovo Regolamento di Attuazione dell'ENCI.

L'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (ENCI) ha reso noto che il TAR Lazio ha rigettato l’istanza cautelare per l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del decreto ministeriale di ratifica del nuovo Regolamento di Attuazione approvato a larghissima maggioranza dall’Assemblea dei Soci del 20 novembre scorso. Il ricorso era stato presentato da rappresentanti del Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Cinofili (Siulc), contro il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e nei confronti dell’ENCI

I ricorrenti sono stati condannati al pagamento delle spese processuali in favore dell’ENCI. L’appuntamento per i Soci è per il 10-11 giugno, data in cui è stata convocata l'Assemblea dell'Ente