Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 25201
  
tessera sanitaria copy copyPiù tempo per i Medici Veterinari ancora alle prese con il Sistema TS: slittano i termini per l'invio dei dati delle spese veterinarie.
Approvato il rinvio al al 28 febbraio del termine ultimo per l'invio delle spese veterinarie al Sistema Tessera Sanitaria. La proroga, che dà più tempo ai Medici Veterinari,  è contenuta in un emendamento presentato dal Senatore Stefano Collina e approvato dalla Commissione Affari costituzionali del Senato al Milleproroghe.

Il Senatore Collina, relatore del Milleproroghe, si è fatto interprete delle istanze dell'ANMVI, che da tempo chiedeva un tempo supplementare- sulla scadenza originaria del 31 gennaio 2017- "almeno pari ai ritardi con cui la maggior parte dei Medici Veterinari ha ottenuto le credenziali necessarie ad agire nel sistema informativo".

La prima proroga di 9 giorni concessa dall'Agenzia delle Entrate, a parere dell'ANMVI, non bastava a risolvere le difficoltà e i disservizi di un sistema che sarebbe stato più logico definire 'sperimentale'. Alla metà del mese di febbraio, non tutti i Medici Veterinari risultano aver completato gli adempimenti, in parte a causa di ritardi di sistema e in parte per le difficoltà operative di un obbligo imposto retroattivamente, senza adeguato preavviso.

A motivare ulteriormente l'ANMVI a chiedere più tempo è anche l'incertezza sulle sanzioni: quest'anno non saranno applicate ai Medici Veterinari in caso di "lieve tardività", secondo la norma sanzionatoria, che tuttavia non precisa i termini della tolleranza del ritardo.

Il Milleproroghe deve ancora essere votato dall'Assemblea di Palazzo Madama. Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luciano Pizzetti ha annunciato che il Governo chiederà la fiducia.
----------------------------
Il testo dell'emendamento approvato
7.1000 Collina, relatore
Dopo il comma 3, aggiungere il seguente: «3-bis. I termini vigenti previsti a carico dei veterinari iscritti agli Albi professionali per l'invio al Sistema tessera sanitaria dei dati delle spese veterinarie
sostenute dalle persone fisiche a partire dal 1° gennaio 2016, riguardanti le tipologie di animali individuate dal decreto del Ministero delle finanze 6 giugno 2001, n. 289, fissati con il decreto 16 settembre 2016 del Ministero dell'economia e delle finanze, sono prorogati al 28 febbraio dell'anno successivo a quello di sostenimento delle spese».

Tessera sanitaria: emendamento per proroga più lunga
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o