Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27249
  
capsula italiaSono disponibili in lingua italiana il testo e gli allegati della proposta di Regolamento Europeo sui medicinali veterinari.

Con la sua proposta, la Commissione mira a adeguare la legislazione sui medicinali veterinari alle esigenze del settore veterinario, pur continuando ad assicurare standard elevati per la sanità pubblica, la salute degli animali e la sicurezza ambientale.

Il regolamento proposto- e ora disponibile in lingua italiana-  si basa sulla normativa UE vigente nel settore dei medicinali veterinari che garantisce che possano essere commercializzati solo i medicinali per i quali è stata rilasciata un'autorizzazione all'immissione in commercio. Le norme, tuttavia, sono state semplificate per assicurare lo sviluppo nell'UE di adeguati medicinali per gli animali. La riduzione delle formalità burocratiche riguarderà sia la procedura di autorizzazione all'immissione in commercio sia il monitoraggio degli effetti collaterali (farmacovigilanza).

Le norme proposte assumono particolare importanza per le specie di secondo piano quali api, capre, tacchini, cavalli, ecc., per le quali non sono attualmente disponibili medicinali. Per combattere la resistenza antimicrobica e contribuire a salvaguardare l'efficacia degli antibiotici per gli esseri umani e gli animali, la proposta introduce la possibilità di limitare l'autorizzazione e l'uso per gli animali di determinati agenti antimicrobici riservati alla cura delle infezioni umane.

 

pdfBOZZA_DI_REGOLAMENTO_MEDICINALI_VETERINARI_IT.pdf426.76 KB

pdfALLEGATI_BOZZA_DI_REGOLAMENTO_MEDICINALI_VETERINARI_IT.pdf90.22 KB

 

Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o