Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 26322
  
elevated view of various pills, bowls with dog food and balls on white surfaceAnche la Presidente di Enpa, Carla Rocchi, ha firmato la lettera manifesto della Veterinaria che chiede l'IVA agevolata su cure e pet food.

Mentre in Parlamento cresce il fronte bipartisan per l'IVA unica al 10% (cure veterinarie, medicinali veterinari e alimenti per animali da compagnia) la Lettera-Manifesto lanciata dal comparto veterinario allunga l'elenco dei sottoscrittori. Dopo Federconsumatori è ENPA Onlus ad aderire.

Venerdì è arrivata la firma della Presidente Carla Rocchi sulla lettera aperta che chiede al Governo e al Parlamento la rimodulazione delle aliquote, perchè l'IVA " rappresenta il principale ostacolo economico-fiscale e il più rilevante dissuasore sociale al conseguimento dei nuovi obiettivi sovrannazionali di salute animale e salute pubblica".

Con la sottoscrizione,  l'Ente Nazionale di Protezione Animale rafforza il sostegno accordato fin dalla prima ora all'iniziativa promossa da ANMVI a cui si sono unite anche Federconsumatori e Federanziani-Senior Italia a testimoniare una esigenza che non è solo del settore veterinario, ma che assume valenza sociale.

Promotori: ANMVI, FNOVI, SIMEVEP, ENPAV, ASSALCO, ASSALZOO, AISA, ASCOFARVE.
Sottoscrittori: AIVPA, SENIOR ITALIA Federanziani, FEDERCONSUMATORI, ENPA Onlus.

pdfLettera_aperta_IVA_Unica_10_copy_copy.pdf443.05 KB
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o