Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 25875
  
LIBRONovità sui Registri del Libro Genealogico. Dopo la sospensione per l'emergenza Covid-19, l'ENCI informa che le pratiche vanno chiuse.

A causa dell'emergenza contro la diffusione del virus Sars Cov-2,  l'ENCI aveva sospeso i termini di presentazione delle pratiche afferenti i Registri del Libro genealogico. Una nota del Direttore Generale dell'ENCI, Fabrizio Crivellari, comunica che "il 31 ottobre 2020 è la data limite entro la quale dovranno essere regolarizzate/completate le pratiche riferite al periodo interessato".

L'aggiornamento delle disposizioni è stato adottato dalla Direzione Generale, sentito il Consiglio Direttivo e  con il parere conforme della Commissione Tecnica Centrale dell'Ente.

Il Libro genealogico è lo strumento per lo svolgimento dell’azione di miglioramento dei cani di razza ed ha, pertanto, la finalità di indirizzare l’attività selettiva, promuovendone la valorizzazione zootecnica.  I registri sono: ROI (Registro Origini Italiano) e RSR (Registro supplementare riconosciuti). Le attività del Libro genealogico sono svolte sotto la vigilanza del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o