Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27375
  
tessera sanitaria copy copy copyLa Ragioneria di Stato ha prorogato di due mesi l'invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati delle spese veterinarie. Nuova scadenza al 30 settembre 2021.


Le spese veterinarie relative al primo semestre dell'anno 2021 - anzichè entro il prossimo 31 luglio 2021- potranno essere trasmesse entro il 30 settembre 2021. Lo decreta la Ragioneria dello Stato con un provvedimento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28 luglio.

Emergenza Covid- Il rinvio, d'intesa con l'Agenzia delle entrate, fa seguito alle "difficolta' manifestate dai soggetti tenuti all'invio dei dati anche in relazione al periodo di emergenza sanitaria da Covid-19".

Sistema TS- Dal  2016 i Medici Veterinari sono tenuti  ad inviare al Sistema TS le fatture emesse nei confronti dei propri clienti. Il fine è quello di mettere a disposizione dell’Agenzia delle entrate le informazioni utili alla dichiarazione dei redditi precompilata (Modello 730 per le persone fisiche). I dati sono messi a disposizione dei cittadini che possono pertanto consultare le spese che hanno sostenuto- e che possono detrarre- sulla base di quanto inviato al Sistema TS dagli stessi medici veterinari.

DECRETO 23 luglio 2021
Proroga dei termini di trasmissione dei dati delle spese sanitarie e veterinarie al Sistema tessera sanitaria, ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata.
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o