Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 28227
  
JuliaIl Consiglio europeo dell'agricolutura ha approvato all'unanimità le conclusioni sulla Strategia " dal campo alla tavola" (from farm to fork).



I Ministri dell'Agricoltura degli Stati Membri hanno adottato ieri, a Bruxelles, un documento unanime sulla strategia "dal campo alla tavola" (From Farm to Fork Strategy F2F). Il Consiglio sostiene l'obiettivo proposto a maggio di quest'anno dalla Commissione Europea di sviluppare un sistema alimentare europeo "sostenibile", dalla produzione fino al consumo.

Le conclusioni del Consiglio contengono un duplice messaggio politico: gli Stati membri si impegnano a garantire cibo sufficiente ed economicamente accessibile, contribuendo allo stesso tempo alla neutralità climatica dell'UE entro il 2050.

"La decisione unanime è un segnale cruciale e un chiaro impegno"- afferma Julia Klöckner, Ministro federale tedesco per l'alimentazione e l'agricoltura. "Per la prima volta, l'intero sistema alimentare viene preso in considerazione nel suo insieme, dai produttori ai consumatori. È un solido punto di partenza - prosegue- e non vediamo l'ora di lavorare insieme nei prossimi anni verso un sistema alimentare veramente sostenibile ed equo in Europa e non solo".

Il Consiglio chiede che alla base delle proposte legislative dell'UE vi siano valutazioni d'impatto ex ante e scientificamente validate. Inoltre il Consiglio invita inoltre a continuare a promuovere l'uso prudente e responsabile di pesticidi, antimicrobici e fertilizzanti. I Ministri agricoli degli Stati Membri chiedono anche parità di condizioni sui mercati agroalimentari, coerenti con le regole dell'OMC ( Organizzazione Mondiale del Commercio).

Nelle conclusioni, gli Stati membri riconoscono che il cibo europeo si pone come uno standard di riferimento globale per sicurezza, valore nutritivo e alta qualità. Parimenti, chiedono di promuovere a livello globale anche la sostenibilità alimentare, impegnando i Paesi Terzi al conseguimento di obiettivi più ambiziosi in materia di protezione ambientale, salute animale, uso di pesticidi e di antimicrobici.

La Commissione ha presentato la Farm to Fork Strategy a  maggio del 2020. Essa è parte integrante del Green Deal europeo che si prefigge l'obiettivo di un "sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell'ambiente". La transizione verso questo nuovo sistema alimentare sarà sostenuta dalla riforma della PAC.  I Ministri riuniti ieri a Bruxelles hanno ribadito l'importanza di includere la F2F nella definizione dei futuri piani nazionali della PAC, attraverso raccomandazioni specifiche per ciascun Paese.

Le conclusioni del Consiglio europeo sulla Farm to Fork Strategy