Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 26518
  
voto elettronico onlineLa tornata elettorale in corso si dovrà concludere entro l'anno. Per la maggioranza degli Ordini che non ha ancora votato si profila l'opzione telematica.


Sono 36 gli Ordini Provinciali che hanno portato a termine il rinnovo dei Consigli Direttivi. L'aggiornamento è pubblicato dalla Fnovi nella sezione dedicata alla tornata elettorale 2020, caratterizzata dall'emergenza Covid-19 che sconsiglia l'aggregazione assembleare. Per gli Ordini Provinciali che non hanno ancora votato si profila l'opzione della votazione telematica.

E' stata una nota del Ministero della Salute ad incoraggiare il voto a distanza, in seguito all'emanazione del DPCM in vigore dal 6 novembre scorso e al progressivo peggioramento della situazione epidemiologica in tutto il Paese. Per questa tornata elettorale, la prima che si confronta con la possibilità di ricorrere al voto a distanza, la Fnovi ha emanato una apposita circolare che spiega come procedere e in quali casi è ancora possibile votare in modalità residenziale.

La modalità telematica è un'opzione valida per tutti gli Ordini che devono ancora andare al voto. Gli Ordini, le cui procedure elettorali sono in fase ormai avanzata, possono portarle a termine con il voto in presenza.  In quest'ultimo caso, le operazioni di voto dovranno svolgersi nel rispetto delle misure anti-contagio: garantire il distanziamento, obbligo di indossare mascherine e presenza di adeguati igienizzanti nei locali adibiti alle operazioni elettorali.

Gli Ordini che hanno già votato e i Presidenti- Il dettaglio, provincia per provincia, è pubblicato sul sito della Fnovi. Di tutte- eccetto Avellino, Cagliari, Modena e Pescara- viene riportata anche la designazione delle cariche.Le province che hanno già proclamato gli eletti sono: Agrigento (Presidente Calogero Lentini), Ascoli Piceno e Fermo (Roberto Camaiani), Avellino, Benevento (Cosimo Iavecchia), Bologna (Giuseppe Cascio), Brescia ( Gaetano Penocchio), Cagliari, Caserta (Mario Campofreda), Catanzaro (Giuseppe Caparello), Enna (Carmelo Giadone), Ferrara (Pelati Monica), Firenze e Prato (Enrico Loretti), Gorizia (Giovanni Tel) Grosseto (Clarissa Giacolini), Latina (Tiziana Zottola), Macerata (Giovanni Cervigni), Mantova (Angelo Caramaschi), Modena, Novara (Fabrizia Canepa), Nuoro (Daniela Mulas), Oristano (Cocco Giuseppina), Palermo (Luigi Maria Emiliano Zumbo), Pescara, Piacenza (Elena Barilli), Pisa (Alessandro Benvenuti), Reggio Calabria (Racco Rocco Salvatore), Rimini (Luca Venturini), Roma (Teresa Bossu'), Rovigo (Andrea Feliciati), Sassari (Andrea Sarria) Siracusa (Raimondo Gissara), Taranto (Pasquale Miccolis), Treviso (Grassigli Alessia), Udine (Alberto Bernava), Verbano - Cusio - Ossola (Germano Cassina) e Verona (Fabrizio Cestaro).

Il prossimo mandato, per effetto della Legge Lorenzin, sarà anche il primo con durata quadriennale 2021-2024.

Si vota a distanza: è la prima volta nella storia degli Ordini

Assemblee elettorali 2020 - Avvisi di convocazione ed esiti
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o