Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27571
  
sicurezzaLa possibilità per i datori di lavoro di effettuare la valutazione dei rischi con autocertificazione termina in data 31 maggio 2013.

I datori di lavoro che occupano fino a 10 lavoratori possono continuare ad effettuare la valutazione dei rischi con autocertificazione fino al 31 maggio 2013. Dopo quella data, la valutazione dei rischi dovrà seguire le procedure standardizzate stabilite dal Ministero del Lavoro ( decreto interministeriale sulle procedure standardizzate del 30 novembre 2012 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 6 dicembre 2012, n. 285)

Il chiarimento è ufficiale e viene dalla Direzione Generale delle Relazioni Industriali e dei Rapporti di Lavoro, a seguito di numerose richieste di chiarimento in merito alla proroga del termine per I"autocertificazione della valutazione dei rischi, disposta dalla Legge di Stabilità. Proroga confermata, dunque, ma fino alla scadenza del terzo mese successivo alla data di entrata in vigore del DM 30 novembre 2012.

Considerato che il decreto interministeriale entra in vigore il 6 febbraio 2013 l'autocertificazione non sarà più possibile dopo il 31 maggio 2013.

pdfCIRCOLARE_DEL_MINISTERO_DEL_LAVORO_copy.pdf692.99 KB


Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o