Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27420
  
ovile sardoSono aperti i termini per la presentazione delle domande di sostegno e pagamento per la Misura 14 – Benessere degli animali negli allevamenti.
Lo rende noto l'Assessorato sardo all'agricoltura. La Misura 14- prevista dalla 'condizionalità' finanzia gli allevamenti che rispondo ai criteri di gestione obbligatoria in fatto di benessere degli ovini e caprini da latte, suini, bovini da carne e da latte. I finanziamenti 'condizionati' al rispetto del benessere animale discendono dalle risorse messe a disposizione dall'Unione Europea ai sensi della PAC (Politica Agricola Comune) in favore dei piani di sviluppo rurale organizzati su base regionale.

La Misura 14 è articolata in quattro tipi di intervento finanziario per altrettanti settori d'allevamento
– settore ovino e caprino da latte;
– settore suini;
– settore bovino orientato alla produzione di carne;
– settore bovino orientato alla produzione di latte.

La domanda dovrà essere inviata online entro il 15 maggio 2017 utilizzando le funzionalità messe a disposizione da Agea sul portale Sian. Per la compilazione delle domande è necessario rivolgersi ai Centri Autorizzati di Assistenza Agricola (Caa). (fonte)

La Regione ha inoltre reso noto che l'Agenzia nazionale per le erogazioni in Agricoltura (Agea) ha firmato il decreto per il pagamento di oltre 16 milioni di euro sul Benessere animale 2016. Le liquidazioni coprono l'85% dell'anticipazione sulla Misura 14 del Programma di sviluppo rurale 2014-2020. Agea ha quindi già dato mandato alla Banca d'Italia che a breve salderà 6122 domande arrivate dalla Sardegna per un ammontare di 16 milioni 179mila e 93euro:
7 milioni 765mila e 964 euro finanziati dall’UE,
5 milioni 889mila e 189 euro messi a disposizione dallo Stato
2 milioni 523mila e 939 euro coperti dalla quota regionale.

La Misura 14 sul Benessere animale interessa il comparto ovino, bovino da latte e da carne e, "per la prima volta in assoluto in tutta Europa" il settore suinicolo.

Dal primo gennaio 2017 a oggi sono stati mandati in pagamento, per agricoltori e pastori sardi, 60 milioni 265mila e 770euro, mentre dal primo gennaio 2016 a oggi il totale dei premi liquidati in Sardegna è pari a 194 milioni 755mila e 611euro.
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o