• Utenti 10
  • Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 31181
LINEE GUIDA 2024

Sterilizzazione, dalla Wsava le prime linee guida mondiali

Sterilizzazione, dalla Wsava le prime linee guida mondiali
Stop alla sterilizzazione di ruotine. La Wsava pubblica le prime linee guida mondiali sul controllo della riproduzione di cani e gatti. Veterinari aggiornati e proprietari consapevoli.

I proprietari devono ricevere tutte le informazioni necessarie a prendere una decisione informata sulla sterilizzazione del loro animale da compagnia. Per supportare i Medici Veterinari nella comunicazione ai proprietari, la World Small Animal Association (Wsava) ha emanato le Linee guida globali sul controllo della riproduzione nel cane e nel gatto Guidelines for the control of reproduction in dogs and cats.

Si tratta delle prime linee guida in materia di livello mondiale. Il documento è a cura del Reproduction Control Committee della Wsava, presieduto dal dottor Stefano Romagnoli.  

Approccio basato sulla scienza- Lo scopo è anche di aiutare i Medici Veterinari ad approdare a scelte di gestione della riproduzione, basate sulla scienza, salvaguardando il benessere degli animali e al tempo stesso sostenendo il legame uomo-animale da compagnia. Il documento della Wsava è una guida scientifica, basata sulle evidenze, al controllo della riproduzione e alle metodiche disponibili, chirurgiche. Il documento analizza anche i pro e i contro di ciascun metodo per la salute a lungo termine del cane e del gatto, affrontando anche le implicazioni etiche. Sono incluse anche le strategie di controllo della riproduzione nelle popolazioni di cani e gatti senza proprietario e detenuti nei refugi.

Non esiste una tecnica ideale- Il benessere animale è un concetto complesso, che richiede una solida conoscenza scientifica e una applicazione ragionata delle tecniche disponibili  nei diversi contesti della medicina veterinaria per animali da compagnia. La guida orienta alla migliore applicazione delle attuali conoscenze cliniche e chirurgiche, tenendo il benessere animale come priorità massima. Oggi, fa notare la Wsava, l'insorgenza di problemi di salute a lungo termine riconducibili a interventi di sterilizzazione routinaria va incontro ad un livello di accettazione sempre più ridotto. L'approccio alla decisione deve tenere conto di situazioni oggettive a carico del proprietario, inclusa la condizione finanziaria di quest'ultimo, e a carico dell'animale: genetica, età, salute, stile di vita e scopo per il quale il cane e il gatto in questione sono detenuti.

La guida, avverte la Wsava, presenta il tema del controllo della riproduzione alla luce delle sue numerose variabili. "Ciò che è chiaro- conclude la Wsava-  è che non è più sostenibile la decisione di sterilizzare regolarmente e indistinamente  tutti gli animali non destinati alla riproduzione".


WSAVA guidelines for the control of reproduction in dogs and cats