• Utenti 10
  • Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 30955
DECRETI LEGISLATIVI

Controlli ufficiali, via libera finale da Palazzo Chigi

Controlli ufficiali, via libera finale da Palazzo Chigi
Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva i decreti del Ministero della Salute che adeguano l'ordinamento nazionale al Regolamento europeo sui controlli ufficiali.
Dopo i lavori parlamentari e le intese in Conferenza Stato-Regioni sono tornati a Palazzo Chigi, per il via libera finale, i quattro decreti legislativi che conformano la legislazione italiana al Regolamento UE 2017/625. I testi non sono pubblicati. La nota stampa del Governo sintetizza così le novità di derivazione europa in materia di sicurezza alimentare e controlli sanitari sugli animali:
  • un quadro armonizzato dei controlli sanitari nell’intera filiera agroalimentare;
  • una migliore efficienza dei controlli ufficiali, con una frequenza proporzionata al rischio e al livello di conformità previsto nelle diverse situazioni;
  • l’istituzione di posti di controllo frontalieri per l’armonizzazione dei controlli su animali e prodotti in ingresso nell’Unione europea;
  • la collaborazione e lo scambio d’informazioni tra le autorità competenti, le autorità doganali e le altre autorità preposte a gestire i controlli delle partite provenienti da Paesi terzi;
  • i controlli nel settore dell’e-commerce;
  • una base legale più solida contro le frodi;
  • un miglioramento dell’utilizzo degli strumenti informatici attraverso la digitalizzazione dei controlli.

I decreti legislativi
- Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/625 ai sensi dell’articolo 12, lettere a), b), c), d) ed e) della legge 4 ottobre 2019, n. 117
- Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/625 in materia di controlli ufficiali sugli animali e le merci provenienti dagli Stati membri dell’Unione e delle connesse competenze degli uffici veterinari per gli adempimenti comunitari del Ministero della salute in attuazione della delega contenuta nell’articolo 12, comma 3, lettere f) e i) della legge 4 ottobre 2019, n. 117 (decreto legislativo – esame definitivo) (Ministro della salute)
 - Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/625 ai sensi dell’articolo 12, comma 3, lettera g) della legge 4 ottobre 2019, n. 117
 - Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/625 in materia di controlli sanitari ufficiali sugli animali e sulle merci che entrano nell’Unione e istituzione dei posti di controllo frontalieri del Ministero della salute, in attuazione della delega contenuta nell’articolo 12, comma 3, lettere h) e i) della legge 4 ottobre 2019, n. 117

Controlli ufficiali, critiche dal Sivemp: "fantasia applicativa"