• Utenti 11
  • Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 31306
NUOVO REGOLAMENTO UE

Somministrazione orale, fattori decisionali del Veterinario

La Commissione Europea ha definito le misure che rendono sicuro ed efficace l'impiego, da parte dei detentori di animali, dei medicinali veterinari prescritti per la somministrazione orale. Nelle garanzie previste dal nuovo regolamento rientrano processi decisionali di competenza veterinaria. Possibili limitazioni nazionali per il contrasto all'AMR. Attenzione ai risvolti ambientali.
CONSIGLIO DI STATO

Anche gli Ordini inviano al Mef le spese del personale

Il Consiglio di Stato chiude la controversia con il Mef: anche gli Ordini professionali sono tenuti a trasmettere il conto annuale del personale. Prevale la linea del Mef: gli Ordini professionali "non possono considerarsi esonerati dagli obblighi riguardanti le pubbliche amministrazioni". Si tratta di organismi con finalità riconducibili alla "cura degli interessi generali”. 
EXPORT E PSA

PSA, Lollobrigida: tavolo con la UE per nuove regole

Un tavolo alla DgSante per "cambiare l'approccio" e consentire l'export di prodotti. "Stiamo provando a convincere l'Europa". Lo dichiara il Ministro dell'Agricoltura Francesco Lollobrigida, al question time sulle esportazioni bloccate a causa della Peste Suina Africana. L'interrogante Benzoni (AZ): "Il sistema sanitario regionale non ha Veterinari".
SUMMARY REPORT

FVE, sempre meno Veterinari: cause e rimedi

Nel report "Workforce Shortage of Veterinarians" la Federazione dei Veterinari Europei descrive un fenomeno che non si arresta. In Europa, prestazioni veterinarie scoperte per carenza numerica di professionisti e per mancato incontro fra domanda e offerta. Poche le strategie messe in campo dagli Stati. Nel report anche uno spaccato sulla situazione italiana.
SEMINARIO A ROMA

SQNBA, presentati i disciplinari di certificazione

Presentati oggi a Roma i 5 disciplinari tecnici del Sistema SQNBA (Sistema di Qualità Nazionale del Benessere Animale). Consultazione aperta. Il Masaf accoglie proposte di modifica, ma punta a tempi brevi: il 2024 sia l'ultimo anno fuori dall'Ecoschema-Pac. Domani le Regioni si riuniscono per modificare il Livello 1 (riduzione degli antibiotici). "alla luce dell'esperienza di quest'anno". I DOCUMENTI e il VIDEO.