Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27728
  

ts copyUltime modifiche al Decreto Fisco e Lavoro in vista dell'approvazione definitiva. Novità, conferme e rinvii per i soggetti che inviano dati al Sistema Tessera Sanitaria.

Sui dati forniti da soggetti terzi, indicati nella dichiarazione precompilata, che non risultano modificati, non si effettuerà nessun controllo formale. Rinviato al 1 luglio l'obbligo della trasmissione telematica dei corrispettivi delle prestazioni che consentono la memorizzazione, l'inalterabilità e la sicurezza dei dati.  E rinviato anche- al 1 gennaio 2023 - l'obbligo di invio dei dati al sistema di tessera Sanitaria ai fini dell'elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata. 
Confermato infine- per tutto il periodo d'imposta 2022- l'esonero dalla fatturazione elettronica per le spese inviate al Sistema Tessera Sanitaria. Sono questi i principali emendamenti approvati in Senato, dalle Commissioni Fisco e Lavoro, al decreto legge (D.L. n.146/2021), recante misure urgenti in materia economica e fiscale e a tutela del lavoro. I

Controllo formale delle dichiarazioni precompilate - L’articolo 5-bis, proposto con l'emendamento approvato 5.0.15, chiarisce che sui dati forniti da soggetti terzi, indicati nella dichiarazione precompilata, che non risultano modificati, non si effettua il controllo formale. Mentre per i dati forniti da terzi che risultano modificati, l'Agenzia delle entrate procede a effettuare il controllo formale relativamente ai documenti che ne hanno determinato la modifica. La modifica introdotta dall'articolo 5 - bis interviene sull’articolo 5 del D.lgs. 175/2014. 

Trasmissione telematica Sistema tessera sanitaria - È stato approvato con l'emendamento 5.36 l'introduzione del comma 12-bis, che interviene sull’articolo 2, comma 6-quater, del D.lgs. n. 127/2015. Con questa modifica è rinviata al 1° gennaio 2023 la decorrenza dell’obbligo di invio telematico dei dati al Sistema tessera sanitaria, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, esclusivamente mediante memorizzazione elettronica e trasmissione telematica. 

Sistemi evolutivi di incasso - È rinviata dal 1° luglio 2021 al 1° luglio 2022 l’operatività dell’utilizzo dei sistemi evoluti di incasso ai fini dell’obbligo di memorizzazione. Questa introduzione modifica l’articolo 2 comma 5-bis, del D.lgs. n. 127/2015 e modifica l’operatività della disposizione secondo cui i professionisti che incassano i corrispettivi attraverso sistemi evoluti in grado di garantire la memorizzazione, l’inalterabilità e la sicurezza dei dati (carte di debito, di credito e altre forme di pagamento elettronico), possono assolvere all’obbligo di memorizzazione elettronica e di trasmissione telematica dei dati giornalieri tramite questi medesimi strumenti.

Esenzione fattura elettronica Sistema tessera sanitaria - Infine, con l'approvazione dell'emendamento 5.38, viene modificando l’articolo 10-bis, comma 1, del D.L. 119/2018, proroga al 2022 il divieto di fatturazione elettronica previsto per i soggetti tenuti all'invio dei dati al Sistema tessera sanitaria, ai fini dell'elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata. Il comma in esame si propone di estendere anche al periodo d’imposta 2022 la vigenza della disciplina introdotta dall’articolo 10-bis del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119 che stabilisce che per i periodi d’imposta 2019, 2020 e 2021 i soggetti tenuti all'invio dei dati al Sistema tessera sanitaria, ai fini dell'elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, non possono emettere fatture elettroniche. I dati fiscali trasmessi al Sistema tessera sanitaria possono essere utilizzati solo dalle pubbliche amministrazioni per l'applicazione delle disposizioni in materia tributaria e doganale, ovvero, in forma aggregata per il monitoraggio della spesa sanitaria pubblica e privata complessiva.

Considerato quindi l’esplicito divieto in tal senso, i soggetti tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria continuano ad emettere le fatture in formato cartaceo e a trasmettere i dati al Sistema TS secondo le ordinarie modalità.


pdfMisure urgenti in materia fiscale a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili

Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o