Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27420
  
imagesIl sistema della  ricetta veterinaria elettronica sarà sottoposto a verifiche per 12 mesi dalla data di entrata in vigore dell'obbligo.

Lo prevede il Manuale Operativo pubblicato dal Ministero della Salute sul sito informativo della ricetta veterinaria elettronica.

Il Manuale operativo è stato realizzato da un Gruppo di lavoro facente capo alla DGSAF che "nei dodici mesi successivi dalla data di obbligatorietà della ricetta veterinaria elettronica" acquisirà "tutte le indicazioni e gli elementi utili al fine di proporre soluzioni tecniche per rispondere a eventuali questioni sollevate nel corso dell’utilizzazione del sistema".

In particolare, l’evoluzione e il corretto funzionamento, fruibilità, allineamento normativo e la continuità di esercizio del sistema informatico. Il Gruppo si occuperà anche dell’integrazione con altri sistemi, delle ricadute di semplificazione amministrativa, raccolta dati per analisi e attività di verifica. Inoltre, il Gruppo potrà  valutare la definizione di indicatori specifici sull’utilizzo dei medicinali veterinari.

Il Gruppo è coordinato dal Ministero della Salute e ne fanno parte i rappresentanti di 11 Regioni, dell'IZSAM e dell'IZSLER.
Loredana Candela ( DGSAF, Ministero della Salute)
Gerardo Salvatore (Regione Basilicata)
Rosa D’Ambrosio (Regione Campania),
Gianluca Grandinetti (Regione Calabria),
Giovanna Trambajolo (Regione Emilia Romagna),
Paola Romagnoli (Regione Lazio),
Roberto Moschi (Regione Liguria),
Antonio Vitali (Regione Lombardia),
Alessandro Baiguini (Regione Marche),
Antonino Virga (Regione Sicilia),
Massimo Boschi (Regione Toscana),
Raffaello Morgante (Regione Umbria),
Marco Secone (IZS AM),
Giovanni Loris Alborali (IZSLER).


Manuale operativo
per la predisposizione e  la trasmissione delle informazioni al  sistema informativo di tracciabilità dei medicinali veterinari e dei mangimi
medicati - La prescrizione medico-veterinaria elettronica
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o