• Utenti 12
  • Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 29191
BUSINESS D'IMPRESA

Sanofi incorpora Filozoo che cede il ramo farmaci veterinari

Sanofi incorpora Filozoo che cede il ramo farmaci veterinari
In vista della fusione in Sanofi, la controllata Filoozoo "si svuota" del ramo farmaci veterinari e mangimi medicati.


La multinazionale francese Sanofi si prepara ad assorbire la controllata Filozoo con una proposta di fusione per incorporazione. La proposta è all'ordine del giorno dell'assemblea straordinaria convocata a Milano entro il mese. Lo riferisce Radiocor.

Prima della fusione, tuttavia, Filozoo e' stata 'svuotata' con la cessione del ramo d'azienda che porta in dote quello che restava dei farmaci veterinari a Qalian Italia. Si tratta di mangimi medicati premix ma anche una serie di farmaci veterinari solubili, liquidi e iniettabili venduti ad allevatori ma anche grandi aziende (Veronesi, Amadori, Fileni) attraverso distributori specializzati e farmacie e, laddove previsto, autorizzati dal ministero della Salute.

Quello dei farmaci veterinari e' un settore di nicchia ma promettente che nel 2016 ha generato complessivamente un giro d'affari pari a 300 milioni di euro. La cessione del ramo d'azienda ha un valore 1,25 milioni, pari al valore dell'asset trasferito, ottenuto con un aumento di capitale da 90mila euro e la simultanea iscrizione di una riserva da sovraprezzo di 1,16 milioni.

L'operazione in programma nell'assemblea di fine mese è l’ultimo tassello nel processo di riorganizzazione nel settore veterinario dopo la cessione del business della salute animale (Merial) a Boehringer Ingelheim in cambio dell’attività di Consumer Healthcare.