• Utenti 10
  • Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 31064
DECRETO MASAF

Domande PAC, proroga dei termini: fino al 1 luglio

Domande PAC, proroga dei termini: fino al 1 luglio
Posticipato al 1 luglio il termine per la presentazione della domanda unica PAC e per le domande di aiuto dello sviluppo rurale. Accolte modifiche entro il 26 luglio.

Con Decreto del Masaf, firmato dal Ministro Francesco Lollobrigida è stata accolta la richieste delle Regioni, presentata dalla Commissione politiche agricole della Conferenza delle Regioni, di posticipare i termini di presentazione delle domande per la PAC. II 1 luglio 2024 è il nuovo termine per la presentazione della domanda unica PAC e per le domande di pagamento per gli interventi a superficie e a capo dello sviluppo rurale previsti dal decreto del Masaf del 9 marzo 2023.

Domande oltre il 1 luglio - Per le domande presentate oltre il termine del 1 luglio si applicano le riduzioni previste dal decreto legislativo 17 marzo 2023, n. 42.

Modifiche entro il 26 luglio - Sono concesse modifiche alle domande presentate entro il 1 luglio, purché presentate entro il 26 luglio, che riguardino singole parcelle agricole o singoli diritti all’aiuto, capi animali o ulteriori elementi fattuali sulle quali richiedere ulteriori interventi, a condizione che i requisiti previsti siano rispettati.

Le domande e le modifiche presentate oltre il 26 luglio sono "irricevibili" precisa il Decreto. 

Decreto 9 maggio 2024
Termini di presentazione delle domande di aiuto della Politica agricola comune per l'anno 2024