Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 26508
  
NAS cuccioliIl Nucleo dei Carabinieri per la Salute di Roma ha sequestrato 44 cuccioli rinvenuti in una abitazione insieme a certificati e medicinali veterinari.

I Carabinieri del NAS di Roma, in collaborazione con i militari della Stazione di Porta Portese, hanno eseguito un decreto di perquisizione presso l’abitazione di una 43enne disoccupata scoprendo la presenza di 44 cani di razza “bassotto”. Lo rende noto il Ministero della Salute nell'ambito degli aggiornamenti sulle attività di vigilanza veterinaria del Nucleo Carabinieri per la Tutela della Salute.

I militari hanno anche trovato e sequestrato libretti veterinari, timbri falsi, vaccini (pari a 64 dosi), solventi, siringhe e altri medicinali veterinari.

I cani, di provenienza sconosciuta, erano destinati alla vendita a terzi al prezzo di 3000 euro ciascuno.  I cuccioli sono stati sequestrati dall’ASL competente, che si occuperà della loro gestione.
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o