Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 26352
TAGS:
Nell'ambito del Piano Regionale Integrato 2015-2018 per la sorveglianza della Matattia Vescicolare del Suino, è stata approvata la scheda per la categorizzazione del rischio delle aziende suinicole che verrà utilizzata quale strumento di lavoro dai Servizi Veterinari di Sanità Animale delle Aziende USL.Leggi il bollettino completo
Con l'Istituzione del centro di referenza il Ministero, e in generale la sanità pubblica veterinaria, potrà disporre di uno specifico strumento tecnico scientifico che, in collaborazione con gli altri istituti zooprofilattici sperimentali, amministrazioni, centri ed associazioni del settore, possa ottenere dei risultati armonizzati su base nazionale.Leggi il bollettino completo
Prima integrazione alla determinazione dirigenziale n. 1190 del 19 febbraio 2016 “Piano Regionale Integrato (P.R.I.) 2015-2018 sulla sicurezza alimentare - aggiornamento 2016 - Attuazione della D.G.R. n. 91 del 26 gennaio 2015”.Leggi il bollettino completo
La Giunta regionale ha approvato il piano degli interventi finalizzato a fronteggiare l’emergenza chironomidi nel lago Trasimeno. La Regione stanzia a favore della Provincia di Perugia un contributo straordinario di 50 mila euro finalizzato a mettere in atto alcune specifiche misure per mitigare e contenere la presenza degli sciami di chironomidi.Leggi l'articolo completo
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 16 luglio 2015, n. 103. Nomina Direttore generale dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche.

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 29 aprile 2015, n. 2712. Piano di monitoraggio armonizzato sulla resistenza agli antimicrobici di batteri zoonotici e commensali. Decisione 2013/652/UE - Anno 2015 - Prima integrazione alla D.D. n. 1429 del 16 febbraio 2015. REGIONE UMBRIA 20 Maggio 2015 n. 27

Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o