Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 28369
  
parlamento ueorDopo la risoluzione legislativa approvata ieri pomeriggio, il Parlamento europeo trasmette al Consiglio della UE il nuovo Regolamento europeo sui medicinali veterinari. Pubblicato il testo in lingua italiana. ANMVI: le nuove regole affidano al Medico Veterinario un compito centrale nella gestione dei medicinali destinati agli animali.

Il Regolamento si compone di 97 considerando, 160 articoli  e 4 Allegati.  La plenaria di Strasburgo ha tenuto in considerazione i principali passaggi legislativi e negozionali intervenuti durante l'iter, a partire dalla prima proposta di testo presentata nel 2014 dalla Commissione Europea:
- la risoluzione del 19 maggio 2015 per migliorare la sicurezza del paziente e combattere la resistenza antimicrobica
- l'accordo provvisorio approvato dalla commissione ENVI il mese scorso
- l'impegno assunto dal Consiglio dell'UE lo scorso mese di giugno di approvare la posizione del Parlamento europeo

Il testo approvato ieri viene quindi trasmesso al Consiglio per l'adozione finale e la pubblicazione sulla Gazzetta Uffciale dell'UE  e ai parlamenti nazionali. Il testo viene anche inviato alla Commissione, con riserva di ripresentarsi all'Europarlamento in caso di modifiche sostanziali.

Entrata in vigore e applicazione- Il regolamento entrerà in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Si applicherà tre anni dopo sua la data in vigore. Trattandosi di un regolamento e non di una direttiva non dovrà essere recepito dagli Stati Membri, ma sarà "obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri".

Abrogazione- Il nuovo Regolamento abrogherà la direttiva 2001/82/CE, (Codice comunitario dei medicinali veterinari) recepita in Italia dal Decreto Legislativo 193/2006.

pdfRISOLUZIONE_LEGISLATIVA_del_25_ottobre_2018.pdf161.93 KB
pdfCONSIDERANDO_DEL_REGOLAMENTO.pdf330.6 KB
pdfGLI_ARTICOLI_DEL_REGOLAMENTO_da_art._1-160.pdf1.05 MB
pdfALLEGATI.pdf586.81 KB

ANMVI: Nuove regole europee sui farmaci veterinari rafforzano ruolo del Medico Veterinario
Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 25 ottobre 2018