Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27743
Direzione centrale salute integrazione sociosanitaria e politiche sociali Articolo 21, punto 10 dell' Accordo collettivo nazionale del 29 luglio 2009  -  Graduatorie  definitive  dei medici specialisti ambulatoriali interni,  biologi,  psicologi e veterinari, relative alla provincia di Gorizia, valevoli per l'anno 2012.REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA 10 Ottobre 2012 n. 41pdfREGIONE_FRIULI_VENEZIA_GIULIA_10_Ottobre_2012_n._41.pdf600.26 KB
Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali Articolo 21, punto 10 dell' Accordo collettivo nazionale del 29 luglio 2009 - Graduatorie  definitive  dei  medici specialisti ambulatoriali, veterinari, psicologi e biologi ambulatoriali  relative alla Provincia di Trieste, valevoli per l'anno 2012.REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA 26 Aprile 2012 n. 17pdfREGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA 26 Aprile 2012 n. 17 _Graduatorie Trieste 2012.pdf601.05 KB
Direzione  centrale  salute integrazione sociosanitaria e politiche sociali - Area intervento risorse umaneArticolo 21, punto 10 dell' ACN  del 29  luglio  2009 - Graduatorie definitive dei medici specialisti ambulatoriali, veterinari,biologi e  psicologi  ambulatoriali, relativi  alla Provincia di Pordenone,valevoli per l'anno 2012.BUR FRIULI VENEZIA GIULIA 04 Aprile 2012 n. 14Direzione centrale  salute integrazione  sociosanitaria e politiche sociali - Area intervento risorse umaneArticolo  21,  punto  10 dell' ACN del 29 luglio 2009 - Graduatorie definitive dei medici specialisti ambulatoriali,veterinari, biologi e  psicologi  ambulatoriali,  relativi  alla  Provincia  di  Udine, valevoli per l'anno 2012.BUR FRIULI VENEZIA GIULIA 04 Aprile 2012 n. 14pdfGraduatorie Pordenone ed Udine.pdf595.79 KB
Decreto Direttore Servizio sanita' pubblica veterinaria 22 febbraio 2012, n. 122/VETALIndicazioni operative per l' applicazione al  settore della piscicoltura del  decreto  del  Ministero   della   Salute  3  agosto  2011,  recante disposizioni per il rilascio dell' autorizzazione sanitaria alle imprese di   acquacoltura  e  agli   stabilimenti  di  lavorazione,   ai   sensi dell'articolo 6 del Decreto legislativo 4 agosto 2008, n. 148.BUR FRIULI VENEZIA GIULIA 14 Marzo 2012 n. 11pdfDecreto Dir.Serv.san.pub.vet. 22_02_2012 n.122_VETAL.pdf595.03 KB
Decreto Direttore Servizio sanita' pubblica veterinaria 22 febbraio 2012, n. 127/VETALCostituzione   di  un   gruppo  di  lavoro  per  il  coordinamento  e la realizzazione   di   un   progetto    sperimentale  di  semplificazione dell'autocontrollo nelle microimprese del settore alimentare.BUR FRIULI VENEZIA GIULIA 14 Marzo 2012 n. 11pdfDecreto Direttore Serv.sic.alim.22_02_2012 n.127_VETAL.pdf704.85 KB
Regione Friuli Venezia Giulia 20 Settembre 2011 n. 38 Deliberazione della Giunta Regionale del 8 settembre 2011, n. 1926. Intesa, ai sensi dell' articolo 8, comma 6, della L. 5 giugno 2003, n.131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano concernente linee guida per la corretta applicazione del Regolamento CE 2075/2005 che definisce norme specifiche applicabili ai controlli ufficiali relativi alla presenza di trichinella nelle carni. (Repertorio n. 94/CSR del 10 maggio 2007) - Recepimento

Regione Friuli Venezia Giulia 20 Settembre 2011 n. 38 Deliberazione della Giunta Provinciale del 8 settembre 2011, n. 1927 Intesa, ai sensi dell' articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano in materia di impiego transitorio di latte crudo bovino non rispondente ai criteri di cui all' Allegato III, Sezione IX, del Regolamento (CE) n. 853/2004, per quanto riguarda il tenore di germi e cellule somatiche, per la produzione di formaggi con periodo di maturazione di almeno sessanta giorni. (Rep. atti n. 159/CSR) - Recepimento

Regione Friuli Venezia Giulia 22 Giugno 2011 n. 59 Decreto del Presidente della Regione 10 giugno 2011, n. 0134/Pres. Regolamento di modifica al decreto del Presidente della Regione 6 giugno 2002, n. 171/Pres. (Regolamento di esecuzione della legge regionale 4 settembre 1990, n. 39 in materia di tutela degli animali domestici per il controllo e la prevenzione del fenomeno del randagismo. Istituzione dell'anagrafe canina).

Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o