Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 28363
  
                               L'Assemblea dei Soci SCIVAC ha eletto il Consiglio Direttivo 2022-2026. Avvicendamento statutario alla Presidenza: Marco Poggi passa il testimone a Federico Massari. Il prossimo mandato sarà quadriennale dopo la modifica statutaria. Il nuovo CD e gli indirizzi della Commissione Scientifica. Approvato il Bilancio 2021, l'ultimo in stato di emergenza Covid. Commozione in sala nel tributo ad Antonio Manfredi.

Venerdì 27 maggio, a Rimini durante il congresso internazionale SCIVAC , l'Assemblea dei Soci si è riunita in sede elettiva per il rinnovo del Consiglio Direttivo della Società. La Presidenza del prossimo mandato sarà assunta da Federico Massari, Vicepresidente nel triennio uscente. Come da regola statutaria, Massari ha ricevuto il testimone da Marco Poggi ora Presidente Senior.
Il mandato guidato da Massari sarà caratterizzato da due novità: il numero dei consiglieri, che scende da 7 a 5, e la durata del mandato che passa da triennale a quadriennale.

Assemblea Elettiva- Presieduta dal Past President Alberto Crotti, l'Assemblea dei Soci ha eletto il proprio organo amministrativo. All'esito della votazione, all'unanimità, è stata eletta la compagine del CD SCIVAC 2022-2026 che affiacherà  Federico Massari (Presidente) e Marco Poggi (Presidente Senior):  Giordana Zanna, Gualtiero Gandini e Cristian Falzone. L'attribuzione delle cariche avverrà nel corso della prima riunione consiliare di insediamento. Escono dal CD Gigliola Spattini e Federico Fracassi.  Spattini e Fracassi permangono negli altri incarichi, rispettivamente come Responsabile Coordinamento Delegazioni Regionali e Direttore Editoriale della rivista Veterinaria. Nel suo intervento Gigliola Spattini ha rimarcato la "ricchezza umana" di SCIVAC, mentre Fracassi ha sottolineato "il rigore unico di questa società scientifica".

Da Presidente a Presidente- "Sono Socio SCIVAC dal 1989 - ha dichiarato Poggi- e ho vissuto in prima persona quello che SCIVAC ha fatto per la nostra categoria. E' una società con caratteristiche di lungimiranza e di alto livello. In questi tre anni ho imparato molto, lavorando con persone di cui ho la massima stima, che hanno caratteristiche umane che vanno oltre il loro curriculum professionale".  Per Federico Massari, "essere Presidente SCIVAC è essere Voi stando qua sopra"- ha detto rivolto alla platea dei Soci, sottolineando la coralità che accompagna le attività consiliari: "SCIVAC è un gruppo, non mi sento solo e non sono spaventato da questo ruolo. Se mi chiedete se sono felice, vi rispondo che non è la parola giusta, che la parola giustà è orgoglioso".  Walter Bertazzolo, Presidente Senior, entra nel Senato dei Past President: "Fare il Presidente della SCIVAC è stata una esperienza che mi ha fatto crescere"- ha dichiarato.

Approvato il Bilancio SCIVAC 2021- L'assetto economico e contabile della Società è stato presentato da Carlo Scotti, Presidente e Amministratore delegato di EV Scarl.  Il bilancio consuntivo della SCIVAC  ha accusato il colpo della pandemia che ha drasticamente cancellato i grandi eventi residenziali del biennio 2020-2021, potendo contare sulle quote sociali e sulla riprogrammazione digitale dell'aggiornamento scientifico. Il superamento dello stato di emergenza- ha spiegato Scotti- ha consentito il ritorno dei congressi con lezioni in presenza e incontri con le aziende del settore.
La SCIVAC può contare su un bilancio in equilibrio e sul "polmone aziendale" rappresentato da EV, la società di capitale che amministra le Società Scientifiche con sede a Cremona e di cui SCIVAC è socio di maggioranza. Dal mese di agosto del 2021, EV è guidata da Carlo Scotti che all'Assemblea di Rimini ha presentato per la prima volta ai Soci il nuovo sistema di governance economico-finanziaria di Palazzo Trecchi, con un bilancio certificato e soggetto a revisione legale, che solleva lo sviluppo delle attività scientifico-culturali da responsabilità gestionali ed economico finanziarie dirette.

La Commissione Scientifica- 
Le somme dell'attività di aggiornamento in medicina veterinaria sono state tirate da Massimo Baroni, Presidente della Commissione Scientifica di SCIVAC: "Gli itinerari ci caratterizzano più di tutto", ma "la qualità occupa la commissione scientifica in tutte le attività di aggiornamento e questo continuerà ad essere l'indirizzo del futuro. Il nostro - ha aggiunto Baroni- è un team che ha la caratteristica di lavorare "sempre in buona fede. Tutti, dal CD alla Commissione Scientifica, siamo mossi da una onestà intellettuale che non ha eguali. E' la nostra forza"- ha affermato tra gli applausi.

Il tributo ad Antonio Manfredi-
Forte commozione in sala nel lungo applauso tributato ad Antonio Manfredi, "padre fondatore" della SCIVAC, scomparso il 26 luglio del 2021. "Di fronte alle nuove idee Toni non diceva mai di no"- ha dichiarato Massimo Baroni, Presidente della Commissione Scientifica SCIVAC - "Seguendo l'insegnamento di Toni Manfredi sappiamo sempre qual è il passo da fare. E una volta deciso cosa fare, lo si fa. Siamo molto orgogliosi di lavorare così e di continuare a farlo". Antonio Manfredi è stato Presidente di EV dalla fondazione nel 1991 fino all'avvicendamento con Carlo Scotti, ringraziato con un applauso del CD e dei Soci in sala. Toccanti le testimonianze di Scotti e di Aldo Vezzoni, nel primo congresso riminese in assenza di Antonio Manfredi.

I premi- Nel corso dell'Assemblea sono state celebrate quattro premiazioni. Il primo premio è andato al secondo itinerario didattico di "Agopuntura occidentale e terapia del dolore cronico", con la consegna del riconoscimento a Giorgia Della Rocca, direttrice del corso. Presente in sala il miglior delegato regionale SCIVAC, Riccardo Pelizzon, premiato da Gigliola Spattini  per il suo "lavoro eccellente" nel portare l'aggiornamento SCIVAC sul territorio. Premiati anche la migliore comunicazione breve e il miglior poster dell'edizione 2019 dello SCIVAC Congress.

Nella foto, il CD SCIVAC. Da sinistra: Marco Poggi (Presidente Senior), Gualtiero Gandini (Eletto)  Federico Massari (Presidente), Cristian Falzone (Eletto), Giordana Zanna (Eletta)