Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 26005
  
sinvsaIn una scheda, la DGSAF dettaglia le regole per la validazione automatica del Modello 4 elettronico. BDR, casi particolari e disallineamento con l'anagrafe equina.

Dal 2 settembre la compilazione del modello 4 dovrà essere effettuata esclusivamente in modalità informatica. Le regole operative fornite oggi dalla Direzione Generale della Sanità Animale ampliano la possibilità, per il proprietario/detentore degli animali, di compilare autonomamente il Modello 4 senza dover attendere la conferma/validazione del Servizio Veterinario. Ne consegue un notevole alleggerimento dei tempi e delle procedure. Sulla base dei riscontri degli operatori e delle autorità locali, le regole potranno essere riviste e modificate.

Regole per la Conferma/Validazione automatica del Modello 4 e per il blocco (assoluto e condizionato) alla sua generazione e/o validazione automatica-La nota ministeriale dettaglia la procedura per la generazione del Modello 4 informatizzato, compresa la possibilità di "Blocco assoluto" della generazione del Modello e di "Blocco condizionato o limitazione alla movimentazione", rispettivamente per bloccare la generazione del documento o per imporne la validazione del Servizio Veterinario.
Le regole sono dettagliate specie per specie: bovini e bufalini, ovini e caprini, suini e avicoli.

Criticità per gli equidi- La specifica situazione dell'anagrafe equina "purtroppo non consente ancora un efficace allineamento tra le informazioni contenute nella BDE e quelle della BDN in cui dovrà essere compilato il modello 4 informatizzato". Ciò potrebbe causare- spiega la nota ministeriale-l'eventualità che in BDN un dato animale non sia presente nel registro dell'allevamento da cui parte la movimentazione che si vuole gestire con il Modello 4. In questo caso, "bisognerà caricare l'animale importandolo dalla BDE (tramite la funzione Registrazione capi in BDN dalla Banca dati Equidi BDE) oppure provvedendo a registrare direttamente in BDN l'animale tramite la funzione Registrazione nati in stalla, scambiati con UE, importati Paesi Terzi, acquistati)".

Regioni con propria BDR- La nota ministeriale richiama l'attenzione sull'eventualità che nelle Regioni e Provincie Autonome dotate di propria BDR non siano state attivate tutte le funzionalità di cooperazione applicativa tra BDR e BDN, magari limitatamente ad alcune specie o alcune tipologie di movimentazione. In questo caso, scrive il Ministero "è evidente che l'operatore fintanto che la Regione o Provincia autonoma non avrà completato i necessari adeguamenti della propria BDR dovrà ricorrere alla compilazione manuale del Modello 4 utilizzando il fac simile allegato al Decreto 28 giugno 2016".

Altre specie e situazioni particolari- Il fac simile allegato al Decreto 28 giugno 2016, "eventualmente modificato e integrato a mano, va utilizzato anche per la compilazione del Modello 4 per
-le specie per cui non è ancora stata rilasciata in BDN la funzionalità di compilazione informatica del modello (animali d'acquacoltura)
-le specie per le quali non è stata ancora attivata un'apposita sezione anagrafica (lagomorfi di allevamento, chiocciole, ungulati selvatici di allevamento).
Lo stesso fac simile va utilizzato "per quelle situazioni in cui è consentita ancora la compilazione manuale (deroghe previste dal decreto ovvero situazioni di eccezionalità e di emergenza) ed infine per tutte quelle situazioni in cui è oggettivamente impossibile procedere con la compilazione informatizzata del modello".

Il modulo in bianco del nuovo modello 4 potrà essere scaricato accedendo alla sezione pubblica di VETINFO attivando l'apposita funzione di scarico del Modello 4.

Trasportatore- Il ruolo 'Trasportatore' in BDN sarà attivato dal 2 di settembre e consentirà agli operatori del trasporto di poter inserire nell'apposita funzione D del Modello 4 le informazioni di competenza. "Prerequisito indispensabile- ribadisce la nota ministeriale- è l'essere registrati nell'Anagrafe dei trasportatori attivata nel SINVSA e l'essere in possesso della Carta Nazionale dei Servizi (CNS)".

Orario di apertura- Per la compilazione del modello 4 informatizzato, il Ministero conclude informando che sono allo studio proposte per ampliare il più possibile l'orario di apertura della BDN
----------

pdfNOTA_DGSAF_MODELLO_4.pdf280.41 KB

Modello 4 elettronico: in allevamento anche senza pc
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o