Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 27571
  
1 antibioticsSotto la supervisione del Centro Nazionale di Referenza per l’antibiotico resistenza (CRAB) l'Emilia Romagna diffonde oggi le proprie Linee Guida
per l’uso razionale e consapevole dell’antibiotico nella specie suina, bovina e negli animali da compagnia. I documenti sono "in attesa dell’approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni".

Lo ha reso noto oggi il Servizio Veterinario della Regione Emilia Romagna. Le tre linee guida (suini, bovini e animali da compagnia) sono il frutto di gruppi di lavoro multidisciplinari, costituiti da tecnici degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali, delle Aziende Usl, dell’Università e da Veterinari Liberi Professionisti.
Supervisionati dal Centro Nazionale di Referenza per l’antibiotico resistenza (CRAB), i tre documenti "sono stati presentati al Ministero della Salute e al Coordinamento Interregionale, in attesa dell’approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni".

Le Linee guida sono accompagnate da una nota del dirigente regionale, Giuseppe Diegoli, che spiega che i tre documenti "hanno la finalità di essere utilizzate come strumenti dinamici, non coercitivi e non vincolanti, utili sia al Servizio Pubblico che al Veterinario Libero Professionista e al proprietario degli animali".

Trattandosi di documenti "passibili di modifiche e di revisioni"- aggiunge Diegoli- nel corso del periodo successivo alla loro approvazione verranno raccolte eventuali proposte di modifiche, da esaminare e condividere con i gruppi tecnici che hanno collaborato alla stesura".

Le Linee Guida riassumono, con finalità operative, i punti critici e gli interventi volti ad indirizzare il "buon uso" degli antibiotici in veterinaria, si pongono come strumento di verifica per l'uso razionale e consapevole dell'antibiotico e come mezzo finalizzato alla riduzione dell'utilizzo inappropriato.

In collaborazione con altre Regioni, l'Emilia Romagna "prevede inoltre la realizzazione di analoghi documenti indirizzati ad altre filiere, quali quelle avicola, ovicaprina e cunicola".
pdfLinee_Guida_PETs_2018.pdf1.61 MB

pdfLinee_Guida_SUINI_2018.pdf1.18 MB
pdfLinee_Guida_BOVINI_2018.pdf1.52 MB

pdfNOTA_REGIONALE_LINEE_GUIDA.pdf167.01 KB
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o