Articoli pubblicati dal 4 novembre 2001: 25241
  
cane auto trasportinoPer il Codice della Strada si possono trasportare cani e gatti in auto purchè non siano di impedimento o pericolo alla guida. Chiarimenti dal Ministero dei Trasporti.
E' legittimo utilizzare o installare in auto le cinture di sicurezza per il trasporto di animali da compagnia? La risposta perentoria del Ministero dei Trasporti è 'no'. Un parere reso il 13 luglio scorso alla Polizia Stradale chiarisce la portata dell'articolo 169, comma 6 del Codice della strada che consente il libero trasporto di animali da compagnia, purchè custoditi con "altro analogo mezzo idoneo" in alternativa al trasportino.

Con la locuzione "altro analogo mezzo idoneo", il Ministero dei Trasporti ha chiarito- su espressa richiesta della Polizia Stradale- che non possono intendersi le cinture di sicurezza per cani e gatti. La si deve intendere esclusivamente con riferimento alla rete di separazione del vano posteriore al posto di guida. Pertanto, i sistemi di ritenuta consistenti nelle cinture di sicurezza non possono essere ritenuti legittimi.

La materia è disciplinata dall'art. 169 del codice della Strada che al comma 6 "contempla la possibilità di trasportare liberamente in auto, in condizioni da non costituire intralcio alla guida, un animale domestico". Inoltre, lo stesso comma consente "il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio del dipartimento trasporti terrestri".

Il parere (prot. 4372 del 13 luglio 2016) è stato richiesto dalla Polizia Locale Blog a seguito di una discussione nelle chat professionali.

pdfPARERE_MIT_SU_CINTURE_DI_SICUREZZA_CANI_E_GATTI.pdf740.14 KB
Utilizzo dei cookie: Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?
Leggi l'informativa o