Martedì, Luglio 07, 2015
[
16:28 Con il caldo notti in bianco per gli italiani: regole anti-canicola   -    15:26 Salute: 36% adolescenti chiede consigli all'allenatore sportivo   -    13:11 Settimana 'bollente', 100 mila casi di laringiti e faringiti da aria condizionata   -    19:33 'Tattoo' con scottatura solare moda pericolosa, medici bocciano mania Usa   -    02:38 Estate, rischi scottatura per 1 italiano su 2   -    12:34 Salute: 12 mila pentiti del tattoo in 1 anno, occhio a giallo e 'fantasmi'   -    12:11 Caldo: gambe, pelle e muscoli più vulnerabili, ecco come difenderli   -    09:13 Ricerca: 'arrossire' è sexy, donne più attraenti nei giorni dell'ovulazione   -    19:17 Sanità: misurano glicemia e contrastano miopia, nuove lenti a contatto smart   -    02:48 Alimenti: trucchi da chef, antipasto troppo buono 'appanna' gusto del primo   -    
]
testudohermanniLa Società Italiana Veterinari per Animali Esotici collabora con il Ministero dell'Ambiente e l'Università di Perugia per il marcaggio di più di 4700 esemplari di testudo nati nel 2011. Supporto operativo del progetto saranno 250 Soci SIVAE, resisi disponibili su tutto il territorio nazionale, insieme ad altri 15 Colleghi della SIVASZoo.

E' il Ministero dell'Ambiente (Direzione Generale per la protezione della Natura e del Mare) a richiedere l'inoculo di microtrasponder, essendo stabilito che -dal 1 gennaio 2012- per la marcatura di esemplari vivi del genere Testudo (graeca, hermanni, marginata) si utilizzerà un radiosegnalatore a microcircuito non modificabile e non più la foto-marcatura.

Spiega il Presidente della SIVAE, Marco Bedin: "E' evidente la nostra scelta di non contingentare il numero di Colleghi di supporto al marcaggio (le autorità competenti indicavano in 15 il numero di professionalità utili alla copertura del progetto), ma di aprire le adesioni a tutti i Soci SIVAE e di stilare un elenco alfabetico "aperto", ordinato per regione e provincia, al quale attingeranno i comandi del Corpo Forestale in relazione al numero di soggetti a cui applicare il microchip. Sarà quindi l'autorità competente a prendere contatti diretti con i nostri Soci sulla base delle esigenze territoriali. Non tutti i presenti sulla lista potranno essere contattati, ma consideriamo questo progetto come l'inizio di una proficua collaborazione con le istituzioni e come una grande occasione per dimostrare la ricchezza di competenze professionali e la capacità organizzativa della nostra Società".

Il marcaggio verrà presumibilmente effettuato presso i comandi o le stazioni territoriali del CFS in modo tale che gli agenti, pubblici ufficiali, possano presenziare all'applicazione. I microchip sono stati acquistati dal Dipartimento di Patologia, Diagnostica e Clinica Veterinaria di Perugia attraverso apposito finanziamento ministeriale e verranno distribuiti ai medici veterinari incaricati su chiamata dal Corpo Forestale. Il compenso per la prestazione medico veterinaria verrà liquidato direttamente dal proprietario degli esemplari.

Sulla nuova procedura si è espressa favorevolmente la Commissione Scientifica della CITES. La nuova modalità di identificazione richiede l'intervento di medici veterinari, trattandosi- come asserito dal Ministero della Salute- di atto medico veterinario. La marcatura con radiosegnalatore dovrà essere effettuata entro il primo anno di vita.

Da quest'anno, il rilascio dei certificati è subordinato alla applicazione del radiosegnalatore a microcircuito non modificabile. I certificati con foto marcatura dovranno essere sostituiti alla scadenza con un nuovo certificato da richiedersi al Servizio CITES territorialmente competente, previo inserimento del radiosegnalatore. Le denunce di nascita in cattività si intendono acquisite solo a seguito della formale comunicazione degli estremi della marcatura.

Le attività di identificazione si completeranno nell’arco di un anno, per concludersi nel marzo del 2013.

ATTUALITA'

  • Periclea, acquisite le cartelle cliniche. Non ci sono indagati +

    Nell'inchiesta della procura di Siena relativa alla morte della cavalla Periclea “sono state acquisite le cartelle veterinarie alla clinica il >>>
  • L'ospedale Fatebenefratelli di Milano apre le porte ai cani +

    Bimbi in corsia insieme al loro migliore amico a quattro zampe. L'ospedale Fatebenefratelli di Milano apre le porte ai cani, >>>
  • Ulss 20, finanziamenti e accordo con l'ospedale veterinario di Padova +

    L'Ulss 20 ha stipulato un accordo con l'ospedale veterinario universitario didattico di Padova, dove confluiranno i casi più complessi. >>>
  • Proposta di accordo per il trasporto di animali da carne +

    Un protocollo di intesa per semplificare le procedure burocratiche attualmente previste per il trasporto di animali da carne, bovini e >>>
  • Periclea, Guido Castellano: 'fatalità non preventivabile' +

    La Procura di Siena apre un'inchiesta. Il caso Periclea è arrivato anche alla Camera con un'interrogazione del M5S. >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

EDITORIALE

  • Facciamo noi le domande al posto di Report +

    Dagli schermi di RAI3 è stato rilanciato l'allarme sul rischio per i consumatori collegato all'impiego di anabolizzanti per "gonfiare" gli animali. >>>
  • ONE-HEALTH, una concezione completa ed efficace della moderna veterinaria. +

    Da una decina d'anni si è imposta nelle discipline mediche, specie quelle che hanno a che fare con la sanità >>>
  • La Medicina narrativa +

    I medici veterinari comportamentalisti, prima ancora del suo avvento, hanno anticipato la medicina narrativa. >>>
  • Non è un Paese per professionisti +

    Senza usare tanti giri di parole, la classe politica italiana ha voltato le spalle ai professionisti e al lavoro autonomo intellettuale. >>>
  • La complicazione ci piace di più +

    Tra i fattori che influiscono sulla competitività di un Paese vanno considerati anche i controlli che le imprese subiscono da >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

REGIONI

  • LIGURIA, GRADUATORIA PSICOLOGI, MED VET E BIOLOGI VALEVOLE PER IL 2015 +

    Graduatoria definitiva degli Psicologi Ambulatoriali, Medici Veterinari, Biologi Ambulatoriali valevole per l'anno 2015 - ASL 1 Imperiese. >>>
  • BASILICATA, PROFILASSI VACCINALE DEL CARBONCHIO EMATICO, 2015 +

    ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 19 giugno 2015, n. 1. Profilassi vaccinale del carbonchio ematico. Anno 2015. >>>
  • CALABRIA, GRADUATORIA 2015 RELATIVA ALLA PROVINCIA DI CATANZARO +

    DECRETO DIRIGENTE DEL 21 maggio 2015 n. 4903 
    Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici specialisti ambulatoriali >>>
  • CALABRIA, ACCORDO PER LE PROFESSIONALITA' SANITARIE AMBULATORIALI 2015 +

    DECRETO DIRIGENTE DEL 22 giugno 2015 n.6273 
    Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici specialisti ambulatoriali interni, >>>
  • CALABRIA, RECEPIMENTO PIANO NAZIONALE RESIDUI 2015 +

    DCA n. 65 del 19 Giugno 2015
    Recepimento Piano Nazionale Residui 2015- Stesura Piano Regionale: Piano Regionale di controlli teso a >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prof.veterinaria
Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.