microchip scanner 2Dal 1 Gennaio 2016 tutti i cavalli che si iscriveranno alla FISE per la prima volta dovranno essere dotati di microchip per l’identificazione. Il comunicato del Dipartimento Veterinario della FISE consiglia di ottemperare alla richiesta anche per i cavalli che siano già iscritti ai ruoli FISE, "ciò al fine di facilitare una loro inequivocabile identificazione".
Da gennaio 2013 anche la FEI richiede obbligatoriamente il microchip per tutti i cavalli di nuova iscrizione alla FEI. Pertanto, "al fine di facilitare i controlli d’identità dei cavalli", anche la FISE ha adottato l'obbligatorietà.

L’inserimento del microchip deve essere effettuato dal personale incaricato dal Libro Genealogico presso cui è iscritto il cavallo o dall’APA.

La procedura d’inserimento del microchip potrebbe richiedere dei tempi non brevissimi, pertanto la FISE consiglia d’iniziare l'iter appena possibile.

Elenco ei recapiti APA e ARA

Identification and passport, FAQ FEI

FEI Veterinary Regulation 2015