Venerdì, Dicembre 19, 2014
[
13:53 Natale: in viaggio con il diabete, consigli Sid a chi parte   -    18:25 Bellezza: boom di chirurgia estetica per lui, in 16 anni +273%   -    15:03 Salute: Corte Ue, l'obesità può essere una disabilità (2)   -    11:25 Animali: da Nature video con i 10 più teneri dell'anno   -    08:07 Natale: lo studio, per smaltire chili di troppo basta respirare   -    11:42 Salute: yoga non solo antistress, protegge da malattie cuore   -    00:04 Natale: il trend, sotto l'albero un coupon per visite e check-up   -    18:26 Salute: il medico, ecco 10 buoni propositi per il benessere nel 2015   -    13:51 Bellezza: la rinascita del latte d'asina, elisir per la pelle sensibile   -    15:00 Natale: l'esperto, viaggi esotici per le feste e insidie per la salute   -    
]
LIBERALIZZAZIONI
calculator 2 0 thumbCon un emendamento interamente sostitutivo, il Governo ha riscritto l'articolo 9 del DL 1/2012. Ecco come si presenta oggi al Senato. Approvazione entro il 24 marzo.
L'articolo 9. - (Disposizioni sulle professioni regolamentate), nella nuova stesura del Governo, approvata ieri dalla Commissione Industria della Camera, introduce un periodo transitorio per le tariffe da adottarsi in sede di liquidazione giudiziale e il concetto di "preventivo di massima". Sparisce l'illecito disciplinare in caso di inottemperanza. La nuova formulazione non è in vigore.

Di seguito, in corsivo, le variazioni proposte dal Governo al vigente articolo 9 del Decreto 1/2012.
(...)
2. Ferma restando l'abrogazione di cui al comma 1, nel caso di liquidazione da parte di un organo giurisdizionale, il compenso del professionista è determinato con riferimento a parametri stabiliti con decreto del ministro vigilante, da adottarsi nel termine di centoventi giorni successivi alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto. Nello stesso termine, con decreto del Ministro della giustizia di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze sono anche stabiliti i parametri per oneri e contribuzioni alle casse professionale e agli archivi precedentemente basati sulle tariffe. Il decreto deve salvaguardare l'equilibrio finanziario, anche di lungo periodo, delle casse previdenziali professionali.
2-bis. Le tariffe vigenti alla data di entrata in vigore del presente decreto continuano ad applicarsi, limitatamente alla liquidazione delle spese giudiziali, sino alla data di entrata in vigore dei decreti ministeriali di cui al comma 2 e, comunque, non oltre il centoventesimo giorno dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto.
3. Il compenso per le prestazioni professionali è pattuito, nelle forme previste dall'ordinamento, al momento del conferimento dell'incarico professionale. Il professionista deve rendere noto al cliente il grado di complessità dell'incarico, fornendo tutte le. informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento alla conclusione dell'incarico e deve altresì indicare i dati della polizza assicuraiva per i danni provocati nell'esercizio dell'attività professionale. In ogni caso la misura del compenso, è previamente resa nota al cliente con un preventivo di massima, deve essere adeguata all'importanza dell'opera e va pattuita indicando per le singole prestazioni tutte le voci di costo, comprensive di spese, oneri e contributi.
(...)

pdfEMENDAMENTO DEL GOVERNO SU TARIFFE E PREVENTIVO.pdf147.44 KB

ATTUALITA'

  • Ippica: Sbloccati i pagamenti, ippodromi al riparo da proteste +

    Allenatori e guidatori annullano le proteste dopo il comunicato del Mipaaf che convoca le società di corse dopo la sentenza >>>
  • Vergato, allevatore e veterinario nel registro degli indagati +

    Il titolare di un allevamento di Vergato, sull'Appennino bolognese, e un veterinario sono indagati in un'inchiesta della Procura di Bologna >>>
  • Veterinari cercasi: per la Guardia di Finanza il bando va bene così +

    Il Bando per l'individuazione di medici veterinari civili non è revocabile. E' la risposta delle Fiamme Gialle ai rilievi mossi >>>
  • BTV4 in provincia di Foggia, aggiornate le zone di restrizione +

    Nuova positività per BTV4 in Puglia. Il Ministero aggiorna la mappa dei territori soggetti a restrizione. >>>
  • Furto di ricettari veterinari a scopo di autoprescrizione e doping +

    Si 'dopava' con farmaci veterinari, acquistati grazie ad autoprescrzioni su bollettari rubati: 34enne di Montesilvano arrestato dal Nas di Pescara. >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

EDITORIALE

  • Un nuovo modello organizzativo per la prevenzione? +

    Con l'approvazione del Patto per la salute 2014-2016, viene confermata dall'accordo Stato-Regioni la  tendenza che, da alcuni anni, caratterizza la >>>
  • Nuove DG al Ministero, il commento di ANMVI +

    "Continua a preoccuparci che il riordino possa modificare la storica collocazione della veterinaria e ci preoccupa la spending review". >>>
  • Patto della Salute, complessità delle strutture e qualità dei servizi +

    In Europa la sorveglianza sanitaria finalizzata alla sicurezza alimentare si muove a macchia di leopardo per le diverse sensibilità e >>>
  • Veterinaria sociale? Ce n'è bisogno ma i politici usano gli animali solo per la caccia al voto +

    Esplode fra i politici- anche di schieramento opposto- la moda dell'assistenza veterinaria gratis. Da Roma a Milano è una 'mania'. >>>
  • Lo spreco alimentare e i medici veterinari +

    Anche il consumo di cibo è un aspetto della vita sociale che non ci può lasciare indifferenti. >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

REGIONI

  • PUGLIA, FORMAZIONE ELENCO IDONEI ALLA DIREZIONE DELL'ISTITUTO ZOOPROFILATTICO +

    DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 21 novembre 2014, n. 2428 Art. 12,  co. 2  della  Legge  Regionale  della Puglia n. 31/2014 e >>>
  • FRIULI, LINEE GUIDA PER LA SICUREZZA ALIMENTARE E LA SANITA' VETERINARIA +

    Decreto Direttore Servizio sanità pubblica veterinaria 4 dicembre 2014, n. 1225/SEVE
    Linee guida per il funzionamento ed il miglioramento dell'attività di controllo >>>
  • LOMBARDIA, GRADUATORIE DEFINITIVE VALIDE PER IL 2015 +

    Comunicato regionale 9 dicembre 2014 - n. 147
    Direzione generale Salute - Pubblicazione graduatorie definitive valide per l'anno 2015 dei medici specialisti ambulatoriali >>>
  • VENETO, RINNOVO COMITATI DEI GARANTI +

    DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 2248 del 27 novembre 2014
    Rinnovo Comitati dei Garanti di cui agli artt. 23 dei >>>
  • LOMBARDIA, DOMANDE PER L'INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE REGIONALI +

    Comunicato regionale 4 dicembre 2014 - n. 146
    Direzione  generale  Salute - Pubblicazione dei  fac-simili delle domande per  l'inserimento  nelle  graduatorie regionali  della  >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prof.veterinaria