Sabato, Settembre 05, 2015
[
02:10 Figli più felici con genitori poco apprensivi secondo uno studio iniziato nel 1946   -    16:47 Obesità ko con la zumba e l'addio al junk food: è l'iniziativa degli ospedali inglesi   -    12:50 Salute: scuola vicina per 8 mln alunni, rischi 'guerra' genitori-insegnanti   -    17:59 Salute: lui la vuole magra come Angelina e Gisele, studio svela perché   -    13:07 Psicologia: studio, giovani 'dark' più a rischio depressione   -    12:55 Sesso: sondaggio, donne 'flexi-sexual', meno inclini a dirsi 100% etero o gay   -    13:20 Salute: ansia e stress da fine ferie, per 6 italiani su 10 voglia di coccole   -    02:51 Sesso: per 1 su 4 il primo appuntamento si gioca a tavola, insalata vietata   -    12:16 Estate: sonno addio, in agguato effetto jet lag da fine ferie   -    11:06 Estate: mandorle, uova e cioccolato fra i 9 alleati contro sindrome da rientro   -    
]
Immagine
Vet job il mercato italiano del lavoro veterinario ha aggiornato le condizioni d'uso inserendo una avvertenza relativa all'utilizzo delle qualifiche professionali negli annunci. La qualifica di infermiere veterinario non può essere utilizzata. Introdotto, anche per Vet Exchange, il controllo delle inserzioni. Vet job il mercato italiano del lavoro veterinario ha aggiornato le condizioni d'uso inserendo una avvertenza relativa all'utilizzo delle qualifiche professionali negli annunci. Alle regole di inserimento e di tutela della privacy si affiancano ora disposizioni per l'uso di titoli e qualifiche.

Gli annunci - sia di offerta che di ricerca di lavoro (colleghi o personale laico) - devono attenersi alle definizioni previste per i profili professionali riconosciuti ed effettivamente conseguiti. Può pertanto fregiarsi del titolo di medico veterinario solo l'inserzionista che abbia effettivamente conseguito il titolo e l'abilitazione professionale.

Coloro che hanno conseguito diplomi di formazione universitaria triennale o biennale devono qualificarsi indicando la dizione esatta, prevista dal diploma di laurea conseguito. Definizioni non riconosciute dal vigente ordinamento professionale (come ad es. infermiere veterinario) non possono essere utilizzate pena la liceità e la correttezza del messaggio. I responsabili del servizio si riservano di rimuovere l'annuncio.

Vet Job, il mercato italiano del lavoro veterinario, è uno servizio autogestito dagli utenti veterinari per l'offerta e la ricerca di impiego. Come Vet Exchange, per il cerco-offro di attrezzature professionali, è un servizio fra i più utilizzati dai medici veterinari e negli anni ha visto crescere sensibilmente le inserzioni.

Entrambi i "mercatini" on line sono liberi e gratuiti, previa registrazione. Gli annunci, che l'inserzionista può modificare o aggiornare, rimangono on line per 90 giorni prima della rimozione automatica. L'ANMVI non svolge alcun ruolo su nessuna delle fasi che seguono il contatto fra le parti interessate alle offerte di lavoro, né tantomeno ha alcuna responsabilità sul contenuto degli annunci. L'aumento esponenziale delle inserzioni ha esposto il servizio ad utilizzi impropri che hanno reso necessario un rafforzamento dei controlli sugli annunci per verificare l'aderenza alle condizioni d'uso dei messaggi: il gestore si riserva di rimuovere le inserzioni giudicate non pertinenti con il servizio.

Categoria: Notizie quotidiane

ATTUALITA'

  • Nas: attribuzioni e aggiornamento dei Carabinieri per la Salute +

    Sanita' pubblica e polizia veterinaria, farmaci, benessere animale e sicurezza alimentare: in vigore il DM che elenca le funzioni e >>>
  • Latte e carni, da Martina sei proposte alla Commissione UE +

    In vista del vertice di Madrid del 7 settembre, il Ministro delle Politiche Agricole rende note le proposte che farà >>>
  • ADR, prestazioni sanitarie fuori dalla conciliazione stragiudiziale +

    Entra in vigore oggi il decreto sulla alternative dispute resolution per facilitare la conciliazione extragiudiziale fra consumatori, professionisti e imprese. >>>
  • Influenza: vaccinazione consigliata ai medici veterinari +

    Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2015-2016 anche a chi lavora a contatto con animali potenzialmente fonti di infezione. >>>
  • Fateful instinct: non sempre i gatti cadono in piedi +

    Il caldo estivo ci porta a tenere le finestre aperte. L’istinto di caccia dei gatti domestici li attira verso l’esterno >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

EDITORIALE

  • Facciamo noi le domande al posto di Report +

    Dagli schermi di RAI3 è stato rilanciato l'allarme sul rischio per i consumatori collegato all'impiego di anabolizzanti per "gonfiare" gli animali. >>>
  • ONE-HEALTH, una concezione completa ed efficace della moderna veterinaria. +

    Da una decina d'anni si è imposta nelle discipline mediche, specie quelle che hanno a che fare con la sanità >>>
  • La Medicina narrativa +

    I medici veterinari comportamentalisti, prima ancora del suo avvento, hanno anticipato la medicina narrativa. >>>
  • Non è un Paese per professionisti +

    Senza usare tanti giri di parole, la classe politica italiana ha voltato le spalle ai professionisti e al lavoro autonomo intellettuale. >>>
  • La complicazione ci piace di più +

    Tra i fattori che influiscono sulla competitività di un Paese vanno considerati anche i controlli che le imprese subiscono da >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

REGIONI

  • TRENTINO, MODIFICA AL CCPL 2002-2005 DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA +

    Deliberazione Giunta provinciale n. 1123 del 6 luglio 2015
    Accordo di modifica del CCPL 2002-2005 di data 25 settembre 2006 >>>
  • TRENTINO, RIORDINO DELL'IZS DELLE VENEZIE +

    LEGGE PROVINCIALE del 19 maggio 2015, n.5 Riordino dell'Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie e istituzione di una rete di sorveglianza epidemiologica veterinaria. >>>
  • CAMPANIA, INDENNIZZI PER ANIMALI POSITIVI ALLA TUBERCOLOSI, BRUCELLOSI, LEUCOSI +

    Decreto Dirigenziale n. 251 del 05/08/2015
    LINEE GUIDA REGIONALI PER L'EROGAZIONE DEGLI INDENNIZZI STATALI PER GLI ANIMALI POSITIVI ALLA TUBERCOLOSI, BRUCELLOSI >>>
  • CAMPANIA, ACCREDITAMENTO PER L'ACCESSO ALL'ANAGRAFE CANINA ON LINE +

    Decreto Dirigenziale n. 244 del 03/08/2015 Accreditamento Veterinari Liberi Professionisti, per l'accesso in BDU anagrafe canina on-line Regione Campania. >>>
  • UMBRIA, NOMINA DIRETTORE GENERALE IZS UMBRIA E MARCHE +

    DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 16 luglio 2015, n. 103. Nomina Direttore generale dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche. >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prof.veterinaria
Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.