Venerdì, 18 Aprile 2014
[
17:57 Salute: ricerca su Google, la gente ci pensa di piu' a inizio settimana -    17:57 Farmaci: ridurre uso improprio Fans in cardiopatici contro ricadute -    17:57 Pediatria: da papa Francesco 150 uova di Pasqua a ospedale Bambino Gesu' -    17:57 Ricerca: cervello 'fuggito' torna a Padova, soddisfazione di Zaia -    17:56 Chirurgia: India, 12 lingotti d'oro rimossi da stomaco uomo d'affari -    17:56 Pasqua: allergologo, cioccolato nero innocuo ma occhio a mandorle e uova -    17:26 Sanita': Lorenzin, lottero' per Patto Salute -    17:26 Sanita': convincente e competente, Fiaso traccia profilo del Dg Asl 'perfetto' -    17:26 Fecondazione: Lorenzin su caso Pertini, chi ha sbagliato paghi -    17:26 Alimenti: operazione Nas, sequestrate 360 tonnellate di cibi irregolari -    
]
Immagine
Il principio attivo è “deslorelina acetato”, la categoria farmaceutica “Ormoni Liberatori delle Gonadotropine”. Il nuovo farmaco Suprelorin, di cui la Commissione Europea ha autorizzato l’immissione in commercio la scorsa settimana, è indicato per l'induzione dell'infertilità temporanea in cani maschi sani, interi, sessualmente maturi, che non sono stati castrati. L’impianto- si legge in un comunicato della European Medicine Agency, deve essere inserito per via sottocutanea nella pelle flaccida del dorso, tra la parte inferiore del collo e l’area lombare. Suprelorin inizia a essere efficace dopo circa sei settimane, e l’effetto continua per sei mesi, in seguito ai quali l’impianto può essere ripetuto, se necessario. L’efficacia è immediata in caso di reimpianto a distanza di circa sei mesi dalla precedente somministrazione. I cani maschi smettono di produrre sperma e la loro libido viene ridotta. Se un cane trattato con Suprelorin si accoppiasse con una femmina in calore, spiega l’EMEA, le possibilità che la cagna rimanga gravida sarebbero estremamente basse. Suprelorin è stato studiato in condizioni reali in cani di peso compreso tra 10 e 25 kg, che sono stati osservati fino a un anno dopo l’inserimento dell’impianto. Gli studi hanno preso in esame l’effetto di Suprelorin sui livelli ematici di testosterone, le dimensioni dei testicoli e la capacità dei cani di produrre sperma per la raccolta. In alcuni di questi studi, i cani hanno assunto Suprelorin più di una volta e sono rimasti sotto osservazione fino a un anno in seguito alla somministrazione dell’impianto definitivo. La sicurezza di Suprelorin è stata analizzata dopo aver somministrato ai cani più di 10 volte la dose raccomandata. Il 10 luglio la Commissione europea ha rilasciato alla Cyton Biosciences un’autorizzazione all’immissione in commercio per Suprelorin, valida in tutta l’Unione europea.

ATTUALITA'

  • Manuale delle attività investigative per i reati contro la fauna” +

    Approccio scientifico la lotta alle uccisioni illegali di animali selvatici: i medici veterinari devono appurare le cause di morte. >>>
  • IVA veterinaria denunciata agli Stati Generali della Salute +

    Il Presidente Gaetano Penocchio ha toccato il tema della fiscalità veterinaria, denunciando la disparità di trattamento subita dalle prestazioni veterinarie. >>>
  • Denunciato Veterinario SSN: in esclusiva, ma esercitava in studi privati +

    Cuneo: contestata la truffa aggravata ai danni dello Stato. La Gdf gli ha già sequestrato 81mila euro. >>>
  • Estraneo ai fatti: riapre l'ambulatorio veterinario accusato di traffico +

    Dopo essere stato costretto a chiudere il proprio ambulatorio veterinario per un presunto traffico di animali dalla Slovacchia, riapre lo >>>
  • L'Istituto Zooprofilattico potrà produrre e commercializzare farmaci +

    La commissione Politiche per la salute della Regione Emilia Romagna ha dato il via libera allo schema d'intesa con la >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

EDITORIALE

  • Veterinaria sociale? C'è n'è bisogno ma i politici usano gli animali solo per la caccia al voto +

    Esplode fra i politici- anche di schieramento opposto- la moda dell'assistenza veterinaria gratis. Da Roma a Milano è una 'mania'. >>>
  • Lo spreco alimentare e i medici veterinari +

    Anche il consumo di cibo è un aspetto della vita sociale che non ci può lasciare indifferenti. >>>
  • Ippica: non abbiate paura del nuovo +

    Da ormai quasi due anni stiamo lavorando su un progetto di Riforma, conosciuto come Lega Ippica Italiana. >>>
  • Una lista pubblica dei prodotti alimentari ritirati? +

    La pubblicazione dei nominativi delle imprese oggetto di allerta è davvero utile ai consumatori? >>>
  • Gestione e responsabilità del nuovo veterinario +

    Il moderno veterinario non può più essere solo un clinico: le imprese gli chiedono di saper "gestire" la mandria e >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

REGIONI

  • PUGLIA, PROROGA CONVENZIONE ANAGRAFE E MOVIMENTAZIONE ANIMALI +

    DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 aprile 2014, n. 584
    Proroga della convenzione fra l' Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e >>>
  • PUGLIA, BANCA DATI PER L'OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO VETERINARIO +

    DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 aprile 2014, n. 583
    Proroga della convenzione fra l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e della >>>
  • PUGLIA, ALBO DELLE ASSOCIAZIONI PER LA PROTEZIONE ANIMALI +

    DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 aprile 2014, n. 563
    Legge regionale 3 aprile 1995, n.12 art.13- Integrazione DGR n. 154 >>>
  • ABRUZZO, ISCRIZIONE NELL'ELENCO REGIONALE AUDITORS +

    DETERMINAZIONE 02.04.2014, n. DG21/30. Iscrizione nell'Elenco Regionale degli Auditors. >>>
  • SICILIA, PIANO DI SORVEGLIANZA DELL'INFLUENZA AVIARIA 2014 +

    DECRETO 3 marzo 2014.
    Piano regionale di sorveglianza nei confronti dell'influenza aviaria anno 2014
    REGIONE SICILIA 11 Aprile 2014 n. >>>
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prof.veterinaria